Civita (CS), piena del Fiume Raganello: Diario di una tragedia

24.08.2018, ore 12.39
Ieri a Cerchiara di Calabria, in provincia di Cosenza, è stato dato l’ultimo saluto ad Antonio: giovane tecnico del Soccorso Alpino della Stazione locale, travolto anche lui dall’onda di piena nelle Gole del Raganello. Alla famiglia di Antonio, agli amici e colleghi del Servizio regionale della Calabria l’abbraccio sincero di tutti gli uomini e le donne del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS. Ciao Antonio!
a

21.08.2018, ore 18.22
Dopo circa 22 ore continuative di lavoro, si sono concluse da poco le operazioni nelle Gole del Raganello.
Tutti i volontari del nostro Servizio Regionale si uniscono al cordoglio delle famiglie delle persone che hanno subito un grave lutto in questa triste vicenda.
Alcuni momenti della giornata di oggi.
qw

21.08.2018, ore 15.09
Calabria, Parco del Pollino: dopo circa 22 ore continuative di lavoro, terminato l’intervento nelle Gole del Raganello. Decine i tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS impegnati, provenienti dalle stazioni locali e da altre regioni italiane.
b

21.08.2018, ore 11.04
Gole del Raganello: proseguono le ricerche dei dispersi. Impegnati decine di tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS provenienti da diverse regioni italiane. Qui alcune immagini per il Corriere della Sera. Buon lavoro ai nostri colleghi sul campo e a tutti gli uomini impegnati in questo delicato intervento!

21.08.2018, ore 06.37 
Continuano incessanti i soccorsi e la ricerca dei dispersi nelle Gole del Raganello, dove diverse persone hanno perso la vita travolte da un’onda di piena nella forra.Nella foto una bambina abbraccia un uomo del CNSAS, mentre viene imbarcata in elicottero diretta verso l’ospedale.
d

20.08.2018, ore 23.28
Gole del Raganello: proseguono le attività dei nostri tecnici per individuare i dispersi. Sul posto stanno operando delle squadre di forra specializzate in questo tipo di ambiente. Seguono aggiornamenti.

20.08.2018, ore 18.49 
Oltre 30 tecnici del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico – CNSAS stanno intervendo in Calabria dove una piena ha investito numerose persone nelle Gole del Raganello, nel comune di Civita in provincia di Cosenza. Diversi morti accertati. Un bambino, in iportermia, è stato appena evacuato dalla zona. Seguono aggiornamenti.

20.08.2018, ore 20.10
Dal pomeriggio di oggi, alcune squadre di tecnici del nostro Servizio Regionale stanno intervendo in Calabria, dove una piena ha investito numerose persone nelle Gole del Raganello, nel comune di Civita (Cs). Purtroppo diversi morti accertati, tra cui un bambino in ipotermia è stato da poco evacuato dalla zona.
Seguono aggiornamenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...